AltaRoma: parte prima

Si è conclusa domenica sera la settimana della moda capitolina e da brava fashion addicted, non potevo mancare ad uno degli eventi più attesi della moda italiana. Mettetevi comodi amici, perchè ho tantissime cose da raccontarvi!

Cancellate dalla vostra mente l’idea di relax e tranquillità che vedete stampate sui giornali durante le sfilate. La vera faccia della moda è completamente diversa. Avete presente Anne Hathaway nel Diavolo Veste Prada che corre disperatamente da una parte all’altra della città? Bene, aggiungete il caldo torrido di Roma, moltiplicate per dieci e avrete un piccolo assaggio del tour de force che la fashion week impone. Senza dimenticare le “varie ed eventuali” …

IMG_3738

Nel mio caso il primo “varie ed eventuali” della giornata è stato lo sciopero dei mezzi pubblici. Dovete sapere che muoversi per Roma durante un qualsiasi sciopero è come affrontare le dieci piaghe d’Egitto, con una piccola differenza: Mosè calzava dei sandali stile turista tedesco in vacanza con la famiglia, io dodici cm di tacco che minavano terribilmente la già flebile stabilità della sottoscritta.

Nel corso degli anni ho perfezionato una mia speciale tecnica per avere una camminata sui sampietrini romani degna della migliore “catwalk” : l’affidamento a tutti i santi presenti nel calendario cristiano con l’aggiunta di quello islamico, buddista e hinduista. Alcune, fra modelle e blogger si affidano anche a quello shintoista (pare che funzionino bene anche loro!).

Avendo scartato l’idea di raggiungere le sfilate con metro e bus, le uniche due alternative valide erano: mezzo privato e taxi. Ma trovare un parcheggio libero nel centro della città durante un qualsiasi evento, che sia la sagra del carciofo o l’elezione al soglio potificio del papa è facile come trovare il Santo Graal, bendati e ubriachi. Ho optato, quindi, per la soluzione taxi.

Dopo circa un’ora e mezza di telefonate a tutte le compagnie di taxi presenti sul globo terracqueo (compresi i cartelli dei narcotrafficanti messicani, colombiani e brasiliani), riesco a trovare un taxi disponibile.

Inizia così la mia avventura!

IMG_3585.JPG

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...